Tecnologia delle armi e della sicurezza

Balistica- qui si imparano la tecnologia delle munizioni, i componenti e la costruzione delle munizioni e vengono descritti e calcolati i processi balistici.

Ottica delle armi – onde elettromagnetiche, spettro, interferenza, curvatura, polarizzazione, fotometria, cannocchiale terreste, amplificatore della luce, radar, strumenti infrarossi, eccetera sono solo alcune parole chiave del contenuto di questo campo.

Tecnologia delle armi - in quest’ambito dell’istruzione vengono insegnati la costruzione e il funzionamento di diverse armi da caccia, pistole, revolver, armi semi-automatiche e automatiche e altre armi da fuoco.

Progetti con l’economia, visite di ditte, presenza a fiere ed esposizioni, così come conferenze di esperti esterni contribuiscono a rendere l’istruzione il più possibile orientata alla prassi. I tirocini durante le vacanze favoriscono la conoscenza dei contesti tecnici e organizzativi, così come dell’ambiente sociale della vita professionale.

 

ARMAIOLI

La durata della formazione di un armaiolo è di quattro anni di scuola professionale. La divisione tra lezioni di pratica e di teoria corrisponde attualmente al 75% circa di lezioni in officina e relativa teoria e al 25% circa di cultura generale.

Durante l’istruzione ogni studente costruisce un fucile per imparare il lavoro dell’armaiolo nel modo il più possibile orientato alla prassi. Per rispondere a tutte le esigenze economiche, l’istruzione dei nostri studenti comprende l’uso sia di macchine CNC, sia di postazioni di lavoro CAD. Nel corso del quarto anno di scuola il fucile fatto dagli studenti stessi riceve ancora un calcio su misura, un mirino meccanico, un cannocchiale di puntamento e un montaggio speciale, chiamato “Suhlermontage”. Poi il fucile è aggiustato a scuola, in una stanza speciale ben arredata..

L’istruzione di quattro anni finisce con l’esame finale che dal punto di vista giuridico equivale all’esame di fine apprendistato (Gesellenprüfung).

Galerie: 
Print page